Pagine statiche

sabato 16 novembre 2013

Per il nostro difficile "oggi"

Per il nostro difficile "oggi"
o Maria, parla a tuo Figlio!
Parla al Figlio del nostro difficile "oggi",
a questo Cristo,
che siamo venuti a invitare
per tutto il nostro avvenire.
Quest'avvenire incomincia oggi,
ed esso dipende da come sarà il nostro "oggi".
O Madre, aiutaci a passare
con il Vangelo nel cuore,
attraverso il nostro difficile "oggi"
verso quell'avvenire nel quale
abbiamo invitato anche Cristo,
il Principe della Pace.
Così sia.
GIOVANNI PAOLO II