Pagine statiche

sabato 1 marzo 2014

Tu reciti il rosario ?

"E' la mia prima e sola preghiera,
perché esso illumina tutto il Vangelo.
Se
non si saluta la "padrona di casa" all'ingresso del Vangelo,
non si possono comprendere le parole di Cristo.

Tutto il Vangelo diviene luminoso quando si saluta Maria.
Senza quel "saluto"
si percorre il testo sacro con gli scarponi
o con una specie di scafandro:
vi si entra con un uomo
e vi si esce con un cadavere sulle braccia:
nient'altro.

Se invece ci si inchina,
come ha fatto l'Angelo,
davanti a Maria,
ella ci apre il Vangelo.


André Frossard