Pagine statiche

venerdì 11 novembre 2016

Supplica al Signore...




Signore Gesù, nostro Redentore e Dio nostro,
tu sei giusto, tu sei buono, tu sei santo,
noi, noi siamo cattivi,
i nostri atti di giustizia sono come un panno immondo,
noi non meritiamo nulla, tutti sono migliori di noi,
tuttavia osiamo chiederti un po' di pietà, non per i nostri meriti che non ne abbiamo, ma perché tu sei buono, lento all'ira e grande nell'amore;
la tua pietà ci renda misericordiosi,
la tua bontà ci renda buoni,
la tua santità ci renda santi;
non ascoltare le nostre belle parole, ma guarda la nostra grande miseria e questo basta, perché l'abisso della nostra miseria basta a supplicare l'abisso della tua bontà;
noi non meritiamo nulla, tutti sono migliori di noi,
ti supplichiamo, fa che lo possiamo dire in verità e nella pace...
Tutto ti diciamo, tutto ti affidiamo per l'intercessione di Maria e del suo sposo...

Eugenio Pramotton